Attestato di frequenza di corsi asa

Riconoscimento del perfezionamento professionale

I corsi di perfezionamento professionale devono essere seguiti presso gli organizzatori di corsi riconosciuti dall’asa per essere computati come corsi di formazione complementare per maestri conducenti. La registrazione dei corsi avviene tramite un sistema di gestione dei corsi centralizzato elettronico (SARI) con cui il centro di perfezionamento professionale emette, dopo ogni giornata di perfezionamento, un attestato di frequenza di corsi asa. Nell’attestato figurano tutte le giornate di corsi frequentate e computate fino a quel momento. L’attestato di frequenza di corsi asa consente di verificare fino a che punto l’obbligo di perfezionamento professionale è già stato assolto.

Attestato di frequenza di corsi asa

Il rilascio degli attestati di frequenza di corsi asa è di competenza degli organizzatori di corsi. Per fare computare i corsi di perfezionamento professionale frequentati nell’ambito dell’obbligo di perfezionamento professionale è assolutamente indispensabile disporre della versione stampata degli attestati di frequenza di corsi asa. Questo permette di registrare elettronicamente i corsi in modo centralizzato in SARI.

Ai partecipanti dei corsi si raccomanda di procurarsi la licenza di condurre in formato carta di credito prima di partecipare ai corsi. Questo consente di farsi registrare in SARI, di stampare l’attestato di frequenza e di fare computare il corso frequentato.